Vuoi fare il tuo anno di Servizio civile con noi ?

Nella graduatoria 2017 della regione Liguria del Servizio Civile  è stato incluso il progetto del C.I.R.S. di Genova:

VORREI  LAVORARE  ANCH’IO – opportunità formative per l’avvio al lavoro”

Se ti interessa  impegnarti in attività sociali, noi ti proponiamo una forte esperienza di solidarietà e di condivisione.

Infatti negli Alloggi e nelle piccole Comunità gestite attraverso la coop. L’Aurora incontrerai e potrai aiutare ragazze  e donne con vari tipi di problematicità: appartenenza a famiglie disgregate carenti di ogni capacità educativa; violenze nell’ambito dei rapporti personali, familiari e sociali; prostituzione e tratta; immigrazione;fragilità nel ruolo genitoriale; disturbi psichici e psichiatrici. Il presente progetto si innesta nei progetti individuali  di inclusione sociale che l’Ente ha in atto per ogni donna  o nucleo madre/bambino ospiti delle strutture, per rafforzare la parte dell’intervento più specificamente finalizzata all’autonomia economica, fornendo un forte supporto formativo nella cultura di base e nel campo dell’orientamento lavorativo.

Alcuni obiettivi del progetto per le ospiti sono:

-          Rafforzare la propria cultura di base, per acquisire le competenze indispensabili per il lavoro (lingua italiana ed elementi di lingue straniere, informatica, ecc.);

-          Migliorare le proprie capacità relazionali prima in generale e poi in riferimento all’ambiente di lavoro, imparando a distinguere fra i diversi ambiti di vita sociale;

-          Conoscere le caratteristiche di un ambiente lavorativo, le norme che disciplinano in Italia i rapporti di lavoro, le tipologie di contratto;

-          Educarsi ad una mentalità da lavoratore.

 

Le azioni previste a cui potranno partecipare i giovani in s.c. sono:

-          entrare in relazione interpersonale con le ospiti attraverso un affiancamento individuale nella vita quotidiana in struttura o in accompagnamenti esterni; tutti momenti di ascolto, vicinanza affettiva,  stimolo a rileggere le proprie esperienze, sostegno ad una riflessione personale

-          indirizzare la donna a contenere le emozioni e reazioni,  partendo dal renderla consapevole di ciò che prova e aiutandola a interpretarlo;suggerire comportamenti adeguati al nostro contesto sociale;

-          proporre interessi, far emergere competenze, dare conferme alle sue capacità sia nei colloqui specifici programmati, sia nella interazione quotidiana;

-          facilitare, attraverso lezioni individuali l’apprendimento di:  lingua e cultura di base italiana, elementi di lingua straniera attinenti al settore d’impiego individuato, elementari conoscenze informatiche di videoscrittura e di navigazione su Internet;

-          facilitare con il proprio supporto la partecipazione delle donne ai “laboratori” guidati.

 

Per lo svolgimento del tuo compito puoi contare sul sostegno del tuo OLP e della piccola équipe di educatori presenti nella sede a te assegnata, tutti disponibili a starti a fianco, con consigli ma soprattutto lavorando insieme. Inoltre, verrà svolta una accurata e intensa formazione sia di carattere generale che tecnicae potrai partecipare ai momenti di supervisione costantemente garantiti ad ogni équipe.

Noi ti chiediamo soprattutto impegno generoso, disponibilità al confronto, desiderio di dare apporti innovativi.

 Sedi:sono tutte in Genova. Sono inserite nel progetto le strutture: Alloggio  DonneCirs, in Castelletto, per giovani donne  con problemi psichici; l’Alloggio GiovaniCirs, in piazzale Parenzo, che accoglie ragazze  dai 18 ai 21 anni in situazione di grave disagio socio-economico; la comunitàCasa Madre/bambino L’Ancora nella zona del Carmine e l’ alloggio protettoCasa di Ruth, che ospitano  nuclei monogenitoriali italiani e stranierie donne vittime di tratta e di violenza.

Sono disponibili n. 6 posti per i volontari del Servizio civile.

Impegni:il progetto prevede un monte ore annuo di 1400, pari a circa 27 ore settimanali di tua attività, incluse le ore di formazione. Il servizio è articolato su 6 giorni alla settimana.

Si richiede una flessibilità nell’orario di presenza, perché le attività previste non hanno un andamento costante nell’anno e nell’arco della settimana e devono essere continuamente adeguate alle esigenze delle persone seguite.

In relazione alla sede dove svolgerai il tuo servizio verranno individuati i tuoi specifici compiti, tenendo conto da una parte delle tue competenze e attitudini e dall’altra delle esigenze delle persone accolte. 

Finalità della tua collaborazione:

pensiamo che tu ci possa aiutare a  garantire un sostegno educativo più individualizzato alle donne seguite e un fattivo contributo nella specifica azione di formazione orientata all’inserimento lavorativo. Nello stesso tempo potrai fare  significative esperienze umane che ti faranno ulteriormente crescere e acquisire competenze valide per tutte le professioni di aiuto alle persone, certificate da apposito attestato.

Per ulteriori informazioni telefona al 338.1479058.

 

CALENDARIO DEI COLLOQUI  DI SELEZIONE

Le Domande presentate  sono n. 5

I colloqui sono stati fissati nei seguenti giorni:

-         Mercoledì  19 luglio 2017: ore 9.15 Defranchi  Damiano

-         Mercoledì  19 luglio 2017: ore  10.15 Ardao Del Cioppo Christian

-         Mercoledì  19 luglio 2017: ore  11.30 Costanzo  Jessica

-         Giovedì 20 luglio 2017: ore  9.15 Marchiò  Giulia

-         Giovedì 20 luglio 2017: ore   10.30  Malizia  Denise